Seconda Fermentazione

Il vino bianco fermo (vin clair) ottenuto dopo la vendemmia viene imbottigliato l'anno successivo per una seconda fermentazione, che produce la CO2 necessaria per ottenere l'effervescenza. Le bottiglie vengono riempite con vino, zucchero e lieviti selezionati, in seguito chiuse con un tappo a corona contenente un piccolo cilindro in plastica (bidule) che andrà ad ospitare il sedimento dei lieviti morti. 

Maturazione

I nostri vini invecchiano sui lieviti da un minimo di 36/42 mesi per le cuvée fino a 80 mesi per alcuni millesimati. La temperatura controllata in cantina fa si che il processo di invecchiamento rispetti i tempi ideali, ottenendo un perlage fine ed elegante.

Vecchie Annate

Sono rimaste alcune bottiglie di vecchie annate in cantina, le quali vengono preservate meticolosamente per verticali e occasioni speciali.

Degorgement

Dopo la maturazione sui lieviti, le bottiglie vengono poste su appositi supporti in legno (pupitres) in una posizione che consente al sedimento di essere condotto al collo della bottiglia. Quando questa procedura (remuage) è terminata, il depositio concentrato vicino al tappo viene rimosso.

 

Copyrirght © 2019  Champagne Veuve Blanche Estelle - Encry.

All Rights Reserved - Legal Mentions - Privacy and Cookies Policy